Azienda biologica Montagnana

Produzione e vendita parmigiano reggiano di montagna certificato biologico

 

 

 

Biologica MontagnanaChi siamoLa StoriaIl nostro lavoroAziendaCampiStallaProdottiParmigiano bioLavorazioneAgricoltura bioProduzione bioAllevamento bioLegislazioneTerritorioRavaranoVal BaganzaDicono di noiStampa-internetDove siamoCome raggiungerciRicetteRicette povereRicette tradizionaliLinkLink utiliConfezioni regalo

 

 

Fotogallery- video

 

 

 Parmigiano biologico "Montagnana"

"Il parmigiano di una volta"

 

Per produrre il parmigiano biologico  oltre a rispettare il disciplinare del Consorzio del Parmigiano Reggiano, devono essere rispettate procedure che vietano gli o.g.m. nell'alimentazione degli animali e che preservino il loro benessere.

Il latte prodotto dalle nostre mucche fra poco diventerà, solo con l'aggiunta di caglio senza Benzoato di sodio,  Parmigiano - Reggiano biologico di montagna.

Dal 2003, quando abbiamo ottenuto la certificazione di "latte da allevamento biologico", abbiamo scelto di consegnarlo al caseificio in conto lavorazione anziché conferirlo al caseificio cooperativo come in precedenza per produrre "Parmigiano biologico". Viene trasformato con una lavorazione a parte,  i recipienti usati sono riservati al latte biologico; anche dopo essere stato trasformato, le forme di  "parmigiano biologico" vengono tenute separate, sia nella  vasca di acqua e sale (salamoia) e  anche sugli scaffali per la stagionatura.

 
 
 

 

Il Parmigiano-Reggiano biologico di montagna nella vasca di acqua e sale, circa 20 giorni, per assorbire dolcemente una leggera quantità di  sale.

COMPOSIZIONE forma produzione

Aprile 2003

umidità g/100g. 25,95
sostanza secca   g/100g. 74,05
grasso g/100g.t.q. 31,60
proteine*g/100g.t.q. 34,37
NaCl g/100g.t.q.   1,61
Proteine*g/100g.s.s. 46,41
pH ph  5,29
WFF(umidità senza grasso)g/100g. 37,94
Lattosio g/100g. 0,06

 

Il parmigiano è senza lattosio?

Ma chi conosce il parmigiano ogm-free ?

Nessuno, perché non è scritto - e non si può scrivere - sull'etichetta. «Il Consorzio - spiega Stefano Redaelli, agronomo che lavora per le produzioni bio nel modenese - vuole un appiattimento della qualità del prodotto: politicamente è in mano ai grandi produttori e loro vogliono così». Ma non tutto è perduto se è vero ciò che scrive Mario Capanna, presidente del Consiglio dei Diritti Genetici, che si è rivolto a Vasco Errani, presidente della Regione Emilia Romagna: «Le alternative esistono: lo illustrano gli allevatori biologici che hanno stretto rigorosi accordi con seri mangimifici, la regione francese della Bretagna ha sancito un accordo internazionale con la regione brasiliana del Paranà per la fornitura di milioni di tonnellate di soia ogm-free certificata». Questa notizia è stata pubblicata dal quotidiano il "Manifesto”.                           

 

Dal 2003, quando abbiamo ottenuto la certificazione di "latte da allevamento biologico", abbiamo scelto di consegnarlo al caseificio in conto lavorazione anziché conferirlo al caseificio cooperativo come in precedenza per produrre "Parmigiano biologico". Viene trasformato con una lavorazione a parte,  i recipienti usati sono riservati al latte biologico; anche dopo essere stato trasformato, le forme di  "parmigiano biologico" vengono tenute separate, sia nella  vasca di acqua e sale (salamoia) e  anche sugli scaffali per la stagionatura.

Dal 2003, quando abbiamo ottenuto la certificazione di "latte da allevamento biologico", abbiamo scelto di consegnarlo al caseificio in conto lavorazione anziché conferirlo al caseificio cooperativo come in precedenza per produrre "Parmigiano biologico". Viene trasformato con una lavorazione a parte,  i recipienti usati sono riservati al latte biologico; anche dopo essere stato trasformato, le forme di  "parmigiano biologico" vengono tenute separate, sia nella  vasca di acqua e sale (salamoia) e  anche sugli scaffali per la stagionatura.

Dal 2003, quando abbiamo ottenuto la certificazione di "latte da allevamento biologico", abbiamo scelto di consegnarlo al caseificio in conto lavorazione anziché conferirlo al caseificio cooperativo come in precedenza per produrre "Parmigiano biologico". Viene trasformato con una lavorazione a parte,  i recipienti usati sono riservati al latte biologico; anche dopo essere stato trasformato, le forme di  "parmigiano biologico" vengono tenute separate, sia nella  vasca di acqua e sale (salamoia) e  anche sugli scaffali per la stagionatura.

Ma chi conosce il parmigiano ogm-free ?

Nessuno, perché non è scritto - e non si può scrivere - sull'etichetta. «Il Consorzio - spiega Stefano Redaelli, agronomo che lavora per le produzioni bio nel modenese - vuole un appiattimento della qualità del prodotto: politicamente è in mano ai grandi produttori e loro vogliono così». Ma non tutto è perduto se è vero ciò che scrive Mario Capanna, presidente del Consiglio dei Diritti Genetici, che si è rivolto a Vasco Errani, presidente della Regione Emilia Romagna: «Le alternative esistono: lo illustrano gli allevatori biologici che hanno stretto rigorosi accordi con seri mangimifici, la regione francese della Bretagna ha sancito un accordo internazionale con la regione brasiliana del Paranà per la fornitura di milioni di tonnellate di soia ogm-free certificata». Questa notizia è stata pubblicata dal quotidiano il "Manifesto”.                           

 

Magazzino di stagionatura.                     Qui aspetterà per 24 - 46 mesi e oltre, per farvi assaporare gli aromi esclusivi che solo un parmigiano-reggiano biologico di montagna può avere.

 

parmigiano biologico- parmigiano biologico di montagna- parmigiano reggiano biologico -parmigiano reggiano biologico di montagna- parmigiano certificato biologico -vendita parmigiano certificato biologico -produzione parmigiano certificato biologico di montagna- montagna- parmigiano -appennino val baganza -parma - calestano prodotti tipici- parmigiano dop- torrente- fiume- territorio -berceto- emilia- toscana -lombardia- italia- comunità montana -sala baganza- felino- torrechiara- ravarano - langhirano -piacenza- firenze liguria-  montagne- cavalli- storia- campi -notizie -news -statua- monumento- mucche -vitelli- allevamento- razza pezzata rossa- bruna alpina -rossa reggiana -reggio emilia  -appennino parmense- prodotti di qualità-  

 

DAL  SALONE  INTERNAZIONALE  DEL  GUSTO  DI  TORINO

....fra le tante suggestioni, vale la pena ricordare i caparbi produttori del parmense che si sono riuniti in un autoregolamentato “Consorzio qualità tipica Val Baganza”  e in particolare l’Azienda Agricola Montagnana , dove si produce un Parmigiano Reggiano biologico (anche nel caseificio segue un percorso di lavorazione a parte) che ha la particolarità di essere di montagna, e dunque realizzato con un latte “d’altura” molto sano e grasso, e dunque adatto alle lunghe stagionature (sublime il 42 mesi). Riccardo Farchioni

DAL SITO:   http://www.acquabuona.it/articoli/annosette/salonedelgusto.shtml

Parmigiano reggiano biologico di montagnana azienda biologica montagnana

PER INFORMAZIONI : AZIENDA BIOLOGICA MONTAGNANA

Via Ravarano  10 - 43030 Ravarano(Parma) ITALIA

Tel e Fax 0039 (0)525 529335  cell. 3397506731

mailto:aziendamontagnanabio@libero.it

Informazioni commerciali Carla 335 7064481

 

 

 
EFSA   European food safety authority    Parmesan cheese parmesan cheese organic  Parmigiano- Reggiano    parmigiano reggiano     produzione di parmigiano reggiano - produzione di parmigiano-reggiano  produzione parmigiano   piccole aziende biologiche  specialità Parma piccola azienda biologica   prodotti artigianali biologici week end biologico   escursioni e itinerari bio sapore biologico  ippovie Parma ippovie  Appennino parmense   escursioni itinerari appennino parmense  Parmigiano- Reggiano   parmigiano reggiano   produzione di parmigiano reggiano - produzione di parmigiano-reggiano produzione parmigiano   piccole aziende biologiche  specialità Parma piccola azienda biologica prodotti artigianali biologici week end biologico escursioni e intinerari bio sapore biologico cavalli  ippovie parma ippovie  cavalli appennino parmense   escursioni intinerari appennino parmense caseifici produzione parmigiano biologico  caseifici produzione formaggi caseifici produzione  parmigiano reggiano  aziende biologiche   notizie bio  olio d'oliva biologico   oli bio d'oliva bio  olio bio parmigiano reggiano biologico parmigiano-reggiano biologico parmigiano -reggiano di montagna parmigiano reggiano certificato biologico di montagna parmigiano reggiano di montagna parmigiano- reggiano collina parmigiano reggiano grattugiato   appennino val baganza  Parma   calestano  prodotti tipici appennino parmense intinerari gastronomici appennino parmense  parma turismo enogastronomico  appennino parmense  parmigiano dop  torrente  fiume  territorio  appennino parmense berceto  emilia  toscana  lombardia  italia comunità montana sala baganza  felino torrechiara  ravarano  langhirano  piacenza  firenze liguria   montagne  cavalli  storia campi  notizie  news  statua monumento  mucche vitelli  allevamento  razza pezzata rossa  bruna alpina  rossa reggiana  reggio emilia  appennino parmense  prodotti di qualità parmigiano dop parmigiano reggiano dop   formaggi dop  aquila  lupo  carlo magri  Vittorio sgarbi  Giuseppe Verdi  Parmigianino  via Francigena   Parma   Torrechiara   Varese ligure  prodotti biologici  formaggi dop  formaggi biologici  appennino parmense agricoltura biologica  salone del gusto di torino  ice  biofach    Norimberga  Italia   terre alte  flora spontanea  castello       parmigiano  appennino val baganza  parma   calestano prodotti tipici  parmigiano dop  torrente  fiume  territorio  berceto emilia  toscana  lombardia  italia comunità montana sala baganza  felino torrechiara  ravarano  langhirano  piacenza  firenze liguria    parmigiano reggiano dop   formaggi dop   terre verdiane Parmigianino  via Francigena  strada francigena fine settimana ecologica biologico agriturismi agriturismo   Parma   Torrechiara   Varese ligure  prodotti biologici  formaggi dop  formaggi biologici  agricoltura biologica  salone del gusto di torino  ice  biofach    Norimberga  Italia   terre alte  flora spontanea  viaggio   mostre mercati sagre fiere biologiche vacanze biologiche sapori    castello castelli parmensi  castelli del ducato  parmigiano  appennino val baganza  parma   calestano sentieri strade dei sapori sapori di una volta cibi biologici  prodotti tipici  parmigiano dop  torrente baganza fiume  territorio  berceto  emilia romagna  toscana  lombardia  italia comunità montana comunità montane